DIO DIRIGE I MIEI AFFARI

L'autore, giovane apprendista metallurgico, viveva la sua vita rincorrendo una felicità fatta di piaceri, finchè non incontrò una persona dapprima misteriosa, che presto divenne il centro concreto della sua esistenza: Gesù Cristo. Tutto cambiò. Durante l'apprendistato, dovette un giorno soccorrere un automobilista in difficoltà e riuscì a riparare il carburatore giusto nonostante la sua impreparazione in materia. Scoprì così il suo talento per lo studio e l'invenzione. Ben presto inventò i famosi bulldozer che portano il suo nome, e diventò un grande costruttore. Le sue aziende contano oltre dodicimila dipendenti. Esiste pure la LeTourneau University di ingegneria meccanica elettronica, una tra le più quotate negli Stati Uniti d'America. Robert LeTourneau attribuisce tutto il suo successo al fatto che "Dio dirige i miei affari" e ci svela con estrema chiarezza il suo segreto.